Finale nazionale La gioventù dibatte

Quattro Best of Award alla Svizzera italiana

Alla finale nazionale di La gioventù dibatte, che si è svolta venerdì e sabato a Berna, hanno partecipato 14 studenti dei licei di Lugano 2, di Bellinzona e della SCC e 14 allievi delle scuole medie di Camignolo, Castione, Locarno 1, Lugano Besso e della scuola secondaria di Mesocco (GR).

Ben 4 dei 6 Best of Award sono stati assegnati ai giovani ticinesi Leonardo Ruinelli, Niccolò Balmelli e Gregorio Silvestri per la conoscenza della materia, l’abilità d’espressione e la capacità di dialogo.

Nella finale delle scuole medie superiori (Tema: Settimana lavorativa di 35 ore a parità di salario?) il titolo è andato alla coppia Leonardo Ruinelli e Niccolò Balmelli (LiLu2) opposta a Marta Rossetti e Sofia Truniger (LiBe).

Nella categoria scuole medie (Tema: Portare a 16 anni l’età minima per i social media?) si è imposta la coppia Gregorio Silvestri e Francesca Vitali (Lugano Besso) opposta a Francesca Belotti e Andrea Caroni (Locarno 1).

Momento culminante, la visita a Palazzo federale con una guida d’eccezione: Marina Carobbio Guscetti, presidente del Consiglio Nazionale. I 100 giovani di tutta la Svizzera hanno avuto l’opportunità di porre delle domande a una delegazione di parlamentari (Christian Wasserfallen, Ruedi Noser, Adèle Thorens Goumaz e Marina Carobbio Guscetti).

Rapporto radio su millevoci (RSI Rete 1)

Rapporto radio su RSI Rete uno (inizia a 10 minuti)

Rapporto radio su RSI Rete tre

I vincitori le vincitrici

Svizzera italiana, Secondario I

1° posto: Gregorio Silvestri, Sme Lugano Besso e Francesca Vitali, Sme Lugano Besso

2° posto: Francesca Belotti, Sme Locarno 1 e Andrea Caroni, Sme Locarno 1

Svizzera italiana, Secondario II

1° posto: Leonardo Ruinelli, Liceo Lugano 2 e Niccolò Balmelli, Liceo Lugano 2

2° posto: Sofia Truniger, Liceo Bellinzona e Marta Rosetti, Liceo Bellinzona

Svizzera tedesca, Secondario I

1° posto: Naira Espinoza, Gymnasium Kirchenfeld Bern

Finalisti: Giuianna Largiadèr, Kantonsschule Alpenquai Luzern Maximilian Scheiber, Kantonsschule am Burggraben St. Gallen Liv Kloth, Kantonsschule Alpenquai Luzern

Svizzera tedesca, Secondario II

1° posto: Pablo Mathis, Kantonsschule Alpenquai Luzern

Finalisti: Jonas Lüthy, Gymnasium Bäumlihof Basel Lena Mäder, Gymnasium Oberwil Basel Benjamin Bratschi, Gymnasium Kirchenfeld Bern

Svizzera romanda, Secondario I

1° posto: Colin Schlatter, Collège de Delémont e Lucia Andres-Hernandez, Collège de Delémont

2° posto: Pauline Marchand, EPS Béthusy, Vaud e Edgar Combre, EPS Béthusy, Vaud

Svizzera romanda, Secondario II

1° posto: Clément Di Giovanni, CECG Madame de Staël, Genève e Chiara Miele, CECG Madame de Staël, Genève

2° posto: Julian Harbarth, CEC Emilie-Courd, Genève e Inès Rezki, CEC Emilie-Courd, Genève

Best of Awards, Secondario I

Conoscenza della materia: Pauline Marchand, EPS Béthusy, Vaud
Capacità di espressione: Naira Espinoza, Gymnasium Kirchenfeld Bern
Capacità di dialogo: Gregorio Silvestri, Sme Lugano Besso

Best of Awards, Secondario II

Conoscenza della materia: Niccolò Balmelli, Liceo Lugano 2 Capacità di espressione: Leonardo Ruinelli, Liceo Lugano 2 Capacità di dialogo: Leonardo Ruinelli, Liceo Lugano 2

Promotori

  • UBS sw
  • Swiss Prime Site sw
  • Die Mobiliar De Sw

YES Partner

  • Avina sw
  • Coop sw
  • IGE sw
  • SwissRe sw
  • Rising Tide Sw
  • Jggf Sw
  • Coop Cultura Sw
  • Lionsclub Sw
  • Swisslos Sw
  • Jggf Sw
  • Bgb Sw
  • Accenture sw
  • AXA Winterthur sw
  • Cembra sw
  • CreditSuisse sw
  • EY sw
  • Uri sw
  • PWC sw
  • Swisscom sw
  • Adp Sw
  • Noser Engineering Sw
  • Kpmg 2 Sw
  • Obkb Sw